14 Mar 2013

Email e smartphone: come leggono le email gli italiani?

Leggevo un report di settembre 2012 in cui si parlava di aperture da dispositivi mobile che nel primo semestre 2012 avevano raggiunto il 36%, contro il 27% del semestre precedente, facendo presupporre quindi che in questo semestre ci dovremo aspettare un sorpasso delle aperture da mobile rispetto a quelle da PC.

Aperture primo trimestre 2013In Italia però, nonostante si comprino un sacco di smartphone potentissimi (e costosissimi) ho l'impressione che l'uso della posta elettronica in mobilità non sia così diffuso come farebbe pensare quel report, e così ho voluto estrapolare un po' di dati a supporto delle impressioni. Prima di scendere nell'analisi del trend riporto quindi il dato puntuale del primo trimestre 2013 (ok, non è ancora finito, ma la sostanza è quella) dove ci assestiamo poco sopra il 26% di aperture mobile, quindi ben distanti dai dati riportati nei report "internazionali".

26 Feb 2013

Outlook.com: dimenticatevi margin, float, background-image e non solo!

Pochi giorni fa ho scritto del lancio ufficiale di Outlook.com e quindi è il momento di fare un riepilogo delle cose da fare e non fare per assicurarsi una corretta visualizzazione delle newsletter sulla webmail di Microsoft.

Blocco Immagini

Innanzitutto Outlook.com, come il predecessore, come impostazione predefinita blocca le immagini presenti nelle email se provenienti da mittenti sconosciuti. Non si limita ad un blocco "sano" ma piuttosto visualizza al posto delle immagini dei blocchi grigi. Molto peggio di quanto facciano "gli altri" che almeno visualizzano l'eventuale testo inserito nell'attributo ALT.

21 Feb 2013

Da Hotmail ad Outlook.com: evoluzione della specie?

Da hotmail ad outlook.com

Il lancio di Outlook.com risale ormai all'estate scorsa ma solo da pochi giorni Outlook.com è diventata la nuova webmail ufficiale di microsoft e sembra che entro fine dell'estate tutti i profili hotmail verranno migrati su questa.

Esteticamente le modifiche sono notevoli, con una interfaccia che segue lo stile degli ultimi prodotti Microsoft, ma questa nuova versione spinge soprattutto l'integrazione con i social network, con Skype e con Skydrive. Altro punto sul quale sembra puntare la casa di Redmond con questo aggiornamento è la privacy: infatti ironizza sul "don't be evil" di google usando un "don't get scroogled" (non farti fregare!).

15 Nov 2010

Facebook messages: l'email secondo Facebook

Facebook Email

La presentazione è stata tutt'altro che sensazionalista al punto che in certi momenti ho sperato che comparisse Steve Jobs a teatralizzare l'evento. Il prodotto presentato non ha suscitato entusiasmi particolari.. nessun applauso.. molte domande sulla privacy...

Non si tratta di un email killer. Questo è un sistema di messaggistica che include l'email come una delle sue parti - Mark Zuckerberg

Effettivamente c'è poco di "impressionante", ma si tratta di Facebook, si tratta del posto in cui 500 milioni di utenti internet passano miliardi di ore e anche la minima modifica può essere importante (lo ammetto, l'ho detto anche di Google Wave).

14 Nov 2010

da AOL: Project Phoenix

Project PhoenixMentre tutti speculano sull'atteso annuncio di Facebook previsto per domani sera io preferisco riportarvi una notizia "ufficiale" anche se meno clamorosa.

Forse proprio per anticipare Facebook AOL ha deciso di fare il lancio di "Project Phoenix" di domenica, giornata insolita per i lanci di nuovi prodotti.

Beh, dietro al misterioso "Progetto Fenice" sembra esserci una nuova webmail, non una evoluzione dell'attuale webmail AOL, ma una webmail ripensata da zero.

22 Giu 2010

Hotmail wave 4: contro Google, lo spam e non solo

Hotmail Wave 4Non è una novità che Microsoft stia per lanciare la nuova versione dei suoi servizi "Live", tra i quali Hotmail, però credo valga la pena sottolineare un paio di punti che potrebbero interessare chi con l'email ci lavora, come noi.

Il sito di presentazione è interamente orientato alla comparazione con Gmail. Se teniamo in considerazione che Microsoft e Yahoo hanno firmato un accordo che prevede collaborazione su molti fronti e che dal fronte Webmail di Facebook a parte i rumors di qualche mese fa non è arrivato nulla di nuovo, non poteva essere diversamente.

18 Giu 2010

Alice aggiorna la sua "datata" webmail

Alice vs VirgilioLa settimana scorsa ricevo questo messaggio in una casella @alice.it

LA MAIL DI TELECOM ITALIA CAMBIA VOLTO!

Nei prossimi mesi e in maniera graduale sara' disponibile la nuova Alice MAIL con una veste grafica completamente rinnovata e ancora piu' ricca di funzionalita'

Ignorando le nuove funzionalità, la nuova dimensione della casella, il supporto mobile e tanto altro cerco di capire quale sistema utilizzeranno e, con mio sollievo, approdo su una pagina con questo screenshot:

10 Feb 2010

Facebook Webmail vs Google Buzz

Facebook WebmailIndiscrezioni riportate pochi giorni fa su TechCrunch, sostengono che Facebook stia lavorando su una propria webmail. Il progetto, denominato Project Titan, aspirerebbe a diventare l'anti Gmail.

Nel 2009 abbiamo visto anche MySpace fare questa mossa che, con un po' di mesi alle spalle, possiamo tranquillamente dire non avere fatto i numeri che si ipotizzavano. A settembre 2009 Andrea commentava, a proposito di MySpace:

24 Nov 2009

Blocco delle immagini per la webmail di Tiscali

Tiscali social mailDurante il lavoro è mia abitudice mantenere sott'occhio gli andamenti generici dei bounce, dei tassi di apertura e quelli di clic sia nel loro complesso che distinti per dominio dell'indirizzo email di destinazione.

La scorsa settimana, durante i check di routine, mi sono accorto che il tasso di apertura delle email destinate a utenti tiscali era stranamente drasticamente calato, raggiungendo a malapena la metà del tasso rilevato nei giorni precedenti.

29 Set 2009

La casella di myspace mail: un flop?

A due mesi dal lancio della casella di posta di MySpace mi sento di poter fare alcune valutazioni, prevalentemente non positive.

Innanzitutto la nuova casella è fruibile solo via webmail: siamo nel 2009 e la gente non vuole legarsi ad un fornitore email. Già l'indirizzo email è un legame fortissimo, ma se non ci sono gli accessi POP3 e SMTP diventa una vera e propria dipendenza. In questo caso, quindi, le funzionalità della webmail diventano fondamentali per decidere se usare o meno la casella.

Ecco come si presenta la "Inbox" della nuova webmail: