26 Feb 2013

Outlook.com: dimenticatevi margin, float, background-image e non solo!

Pochi giorni fa ho scritto del lancio ufficiale di Outlook.com e quindi è il momento di fare un riepilogo delle cose da fare e non fare per assicurarsi una corretta visualizzazione delle newsletter sulla webmail di Microsoft.

Blocco Immagini

Innanzitutto Outlook.com, come il predecessore, come impostazione predefinita blocca le immagini presenti nelle email se provenienti da mittenti sconosciuti. Non si limita ad un blocco "sano" ma piuttosto visualizza al posto delle immagini dei blocchi grigi. Molto peggio di quanto facciano "gli altri" che almeno visualizzano l'eventuale testo inserito nell'attributo ALT.

21 Feb 2013

Da Hotmail ad Outlook.com: evoluzione della specie?

Da hotmail ad outlook.com

Il lancio di Outlook.com risale ormai all'estate scorsa ma solo da pochi giorni Outlook.com è diventata la nuova webmail ufficiale di microsoft e sembra che entro fine dell'estate tutti i profili hotmail verranno migrati su questa.

Esteticamente le modifiche sono notevoli, con una interfaccia che segue lo stile degli ultimi prodotti Microsoft, ma questa nuova versione spinge soprattutto l'integrazione con i social network, con Skype e con Skydrive. Altro punto sul quale sembra puntare la casa di Redmond con questo aggiornamento è la privacy: infatti ironizza sul "don't be evil" di google usando un "don't get scroogled" (non farti fregare!).

04 Ott 2011

Hotmail e la guerra alla graymail

Hotmail Inbox Pie

Dick Craddock, direttamente dal windows team blog, dice:

liberarsi dello spam "vero" non è abbastanza, perchè il 75% delle email che la gente segnala come spam sono in realtà newsletter legittime, offerte, o notifiche che semplicemente non vogliono più ricevere. Chiamiamo questo tipo di messaggi "non più voluti" graymail

22 Giu 2010

Hotmail wave 4: contro Google, lo spam e non solo

Hotmail Wave 4Non è una novità che Microsoft stia per lanciare la nuova versione dei suoi servizi "Live", tra i quali Hotmail, però credo valga la pena sottolineare un paio di punti che potrebbero interessare chi con l'email ci lavora, come noi.

Il sito di presentazione è interamente orientato alla comparazione con Gmail. Se teniamo in considerazione che Microsoft e Yahoo hanno firmato un accordo che prevede collaborazione su molti fronti e che dal fronte Webmail di Facebook a parte i rumors di qualche mese fa non è arrivato nulla di nuovo, non poteva essere diversamente.

22 Ott 2009

RapLeaf: le ragazze usano Gmail, i ragazzi Hotmail.

Rapleaf, società specializzata nello studio dei social media, ha pubblicato una statistica su un campione di 120 mila utenti dei 4 domini di posta più utilizzati negli stati uniti: Yahoo, Hotmail, Gmail, AOL.

Prima di leggere i dati è importante tenere in considerazione che i 120 mila utenti sono stati selezionati tra i profili pubblici di utenti di social networks, inoltre aggiungo un altro disclaimer: ogni qual volta si leggono statistiche statunitensi è bene tenere presente che gli europei, e ancor di più gli italiani, hanno abitudini a volte molto differenti rispetto agli americani.

07 Ott 2009

Phishing e l'email marketing

In questi 2 giorni, dopo la pubblicazione di decine di migliaia di credenziali di caselle di posta, si è parlato ovunque di phishing e, mentre i provider cercano di capire quale fosse il modello utilizzato, molti siti istruiscono gli utenti a proteggersi da questo fenomeno.

E cosa c'entra questo con l'email marketing?

Chi fa email marketing può essere danneggiato dal fenomeno phishing ed è quindi importante che venga compreso e che vengano prese le dovute precauzioni per cercare di limitarlo al massimo e limitarne i danni.

25 Mar 2009

Un'altra ragione per non allegare le immagini

AllegatoSe non vi bastasse che le webmail di katamail.it, di jumpy.it, dada.it, email.it, infinito.it e leonardo.it non supportano la visualizzazione delle immagini allegate ma solo di quelle "remote", se il fatto di appesantire l'email non vi preoccupasse, se non temete che l'uso degli allegati aumenti le probabilità di essere classificati come spam e se sapete il fatto vostro su come si debbano inserire le immagini inline per evitare che thunderbird, hotmail e gmail non le visualizzino, eccomi con un quinto motivo per non usarle:

24 Mar 2009

Adnkronos: due passi avanti e due indietro.

Adnkronos logoTra il 16 e il 17 marzo Adnkronos ha modificato il layout della propria newsletter.

A prima vista ho apprezzato l'eliminazione di moltissimi elementi grafici, la scelta di semplice testo con stile per l'intestazione e il menu "compatto" ma ben visibile.

20 Mar 2009

Statistiche sui client di posta più utilizzati

Campaign Monitor ha pubblicato il primo report sulla popolarità dei programmi di posta e delle webmail utilizzate dai destinatari di oltre 250 milioni di email analizzate negli ultimi 6 mesi.

Da tenere presente che il target di campaign monitor è internazionale e che in italia i numeri sono molto diversi.

Popolarità dei client di posta by Campaign Monitor

20 Feb 2009

Ciao, attualmente hai Stelle

La personalizzazione dei messaggi di posta ne aumenta il tasso di apertura, ma a volte può essere un'arma a doppio taglio.

Apro la casella hotmail e trovo un messaggio intitolato "Ciao, attualmente hai  Stelle". L'avrei cestinato se non fosse che è l'account delle newsletter e non ricevo spam e quindi l'ho aperto ed ecco cosa ho visto:

Anteprima Hotmail senza immagini