30 Ott 2009

Maledetti sondaggi: 4 milioni di italiani leggono l'email da cellulare?

Mobile email devices

Appena sveglio apro le notizie e leggo "Web ed e-mail da cellulari: in Italia lo fa il 18% dei navigatori". Mi stropiccio gli occhi e mi accorgo che mezza italia sta parlando di questi 4 milioni di italiani che leggono l'email dal cellulare e che l'italia è il paese con la percentuale più alta di "utenti mobili" (18%).

Forse qualcuno sa già come io sia molto critico nei confronti delle ricerche di mercato, ma sono sempre molto contento quando ne trovo una che mi sorprende perchè la sua analisi e la sua critica mi portano ad interessanti spunti per ragionare.

I dati provengono dall'European E-mail Marketing Consumer Report, ricerca sull'uso dell'email commissionata da ContactLab a Human Higway, ed in particolare riguardano un campione di 914 persone (A giugno scorso erano già stati pubblicati dati interessanti sullo stesso campione)

Leggo quindi:

L’European E-mail Marketing Consumer Report, come detto, ha analizzato l’uso dell’e-mail in mobilità in tutti e cinque i grandi Paesi europei (Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito), ed è risultato che proprio il nostro Paese ha la più alta penetrazione del mobile fra gli utenti internet: 18% come abbiamo visto, contro il 13% medio (il 12% della Spagna, l’8% della Francia, il 13,5% della Germania e il 13% del Regno Unito).

Attenzione!!! Si parla di "penetrazione del mobile fra gli utenti internet". Per curiosità riporto questo dato alla penetrazione di internet sulla popolazione adulta che è del 42,4% in italia e del 70% circa nel regno unito e ottengo:

  • Italia: 18% del 42,4% => 0.08%
  • Gran Bretagna: 13% del 70% => 0.09%

Quindi rovesciando il sensazionalismo che ci vorrebbe come i più tecnologici io leggo che gli italiani che usano i dispositivi mobili per l'email sono in percentuale meno dei cugini d'oltre manica.
La vera notizia, qui, è che in italia solo il 45% della popolazione adulta utilizza internet mentre in inghilterra il 70%. La parte più "avanzata" dell'italia, come abbiamo visto, è percentualmente comparabile con quella anglosassone, quindi deduciamo che in italia esiste un digital divide spaventosamente maggiore che in inghilterra.

Prima di poter proseguire esco ed incontro un amico, tecnologico ma non troppo, e gli racconto velocemente di questo 17.7% di italiani e subito mi dice:
LUI: "quindi vuoi dire che quando mando le mie newsletter un utente su 5 le legge da un dispositivo mobile?"
IO: "NO!!, niente di più errato! intanto ho parlato di 17.7%, che è più vicino ad 1/6 che ad 1/5, ma in ogni caso ho detto che il 17.7% degli italiani usa ANCHE un dispositivo mobile per accedere alla posta."
LUI: "Ah, be.. anche io allora uso ANCHE un dispositivo mobile"
mi risponde, lasciandomi un po' spiazzato, così gli chiedo
IO: "e quando?".
LUI: "Sai, mi son comprato questo Smartphone HTC TIM e se mi mandi una email a xxxxxxxx@alice.it mi viene notificata qui".
IO: "Ok, ma quindi leggi l'email dal cellulare, non lo sapevo. D'ora in poi allora ti mando una email al posto di spendere in SMS.." gli dico subito, e lui
LUI: "no!! meglio se mi mandi l'sms che la mail non ho ancora capito bene come si legge da questo coso e poi non ho un piano dati e quindi spendo soldi per la posta e quindi non la controllo"
IO: "Ma come? Mi hai appena detto che leggevi anche tu la posta dal cellulare e invece no!?"
LUI: "Ma si, ti ho detto così per farti vedere che avevo il cellulare nuovo!".

Che il cellulare in italia sia uno status simbol non sono io a dirlo, ma chissà cosa avrebbe risposto quel mio amico al sondaggio?

Arrivato alla mia postazione di lavoro mi leggo qualche altro punto della ricerca per saziare la mia fame di conoscenza ed estrapolo quindi questi dati (campione di 148 casi, dice il report):

Si tratta della risposta che ha dato quel 17.7% che dichiara di usare ANCHE dispositivi mobili per leggere l'email.
Purtroppo non è stato chiesto agli utenti in che percentuale leggano le proprie email da cellulare rispetto a computer. Possiamo però interpretare gli altri dati:
Il 62% di loro se l'email contiene un link preferisce usare il PC per aprirlo, il 31% entrambi, il 10,9% preferisce usare il cellulare.
Metto alla prova le mie capacità matematiche e tadan 10,9% del 18% = il 2% degli italiani che usano regolarmente internet preferisce usare il cellulare per aprire un link di una email

Quindi comincio a pensare... "però," mi dico "almeno il 2% degli italiani connessi ad internet preferisce leggere, aprire e cliccare le email dal cellulare". Almeno il 2% perchè quelli sono i "sicuri", poi ad arrivare al 18% c'è ancora tanto ma non possiamo sapere le loro abitudini.

Almeno il 2%.. mi sembra tanto... apro di corsa il db e decido quindi di prendere un campione di 100.000 utenti, destinatari di newsletter consumer, che hanno aperto l'email e visualizzato le immagini O cliccato su un link presente nella newsletter (non si tratta di un campione rappresentativo, ma si tratta comunque di 100.000 utenti), e questi sono i numeri di utenti da cellulari ed altri dispositivi mobili:

615 iPhone/iPod (0,6%)
124 SymbianOS (0,1%)
25 BlackBerry
31 Altri dispositivi movili (WindowsCE, Smartphone, Android, PSP)
Totale: 0,8%

Devo essere sincero, pensavo molti meno! L'iPhone, evidentemente, è più diffuso di quanto pensassi!

Ora potremmo ipotizzare che il settore B2C non sia rappresentativo e che il fatto che siano iscritti ad una newsletter e che l'abbiano aperta possa discriminare fortemente gli utenti mobile, allora sono andato anche a vedere le statistiche di accesso di ottobre di un paio di siti ai quali ho accesso:

  • sito programmazione (sulle ultime 10.000 visite): iPhone+iPod+SymbianOS+PSP = 28 (0.3%)
  • sito marketing (sulle ultime 10.000 visite): iPhone+iPod+SymbianOS+PSP = 71 (0.7%)
  • questo sito (sulle ultime 1.000 visite): iPhone+iPod+SymbianOS+PSP = 4 (0.4%)

Nuovamente tutti numeri sotto l'1%. Secondo l'altro numero del grafico di Human Highway il 14.6% degli utenti che usano anche il cellulare per la posta dichiara di usare preferibilmente il cellulare per leggere blog: 14,6% del 17,7% fa il 2,6%.

Quindi, nonostante tutto, penso che probabilmente i dati della ricerca siano veritieri ma che quel 18% di utenti forse vada preso più come utenti che hanno letto l'email da cellulare almeno una volta. In fondo sappiamo che quella risposta è quella che fa sentire l'italiano medio, che cerca di sparare alto quando possibile, più "fico".
Inoltre, probabilmente, gli utenti che usano dispositivi mobili per ora fanno un uso di internet dal cellulare molto inferiore rispetto a quello che loro stessi fanno da computer o quello del rimanente 82% di italiani internetizzati.

Questa sera rivedo l'amico dell'1 su 5 legge da un dispositivo mobile e gli dirò, in parole povere, che il 17,7% degli italiani che si connette ad internet regolarmente lo fa *anche* da dispositivi mobili, ma che da alcune mie analisi su un po' di dati reali (per quanto non rappresentativi della media nazionale) dice che in ottobre 2009 meno dell'1% dell'attività email/web è avvenuta da un cellulare.

Perchè "Maledetti sondaggi", direte? Forse più che i sondaggi dovrei dire maledetti coloro che vogliono leggere ciò che vogliono in ciò che il sondaggio o la ricerca riporta. Ma mica potevo scrivere tutto questo nel titolo del post....

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.