06 Mar 2009

Above the fold? Per le email preferisco before the fold.

Tagliaerbe spiega in un recente post che cosa s'intende per Above the fold e l'importanza di tenere presente cosa verrà visto "al primo impatto" e ciò che invece richiederà un intervento (un click, l'uso della rotellina, un trascinamento) da parte dell'utente per essere portato in luce.

Il post è prevalentemente orientato alla fruizione di pagine via web, con un piccolo accenno alle email:

La logica di posizionare “tutto in alto” è importantissima non solo per siti e blog, ma anche per l’email marketing.

Devi mandare una newsletter o una DEM? assicurati che quando l’utente apre l’email nel suo client di posta elettronica, possa trovare tutte le informazioni più rilevanti immediatamente, senza scrollare.

Dimensioni massime della creatività? gli esperti suggeriscono di stare intorno ai 500×500 pixel.

Per un dettaglio di quale sia la dimensione visibile nelle webmail potete leggere questo report nel quale viene suggerita come "viewport minima comune" la 550x150/200px. A questo va però aggiunto che molti programmi di posta permettono di impostare la visualizzazione a 3 colonne con la quale l'area di visualizzazione del messaggio diventa molto più stretta e pià alta, rispetto alla classica visualizzazione in cui la lista messaggi viene mostrata sopra alla zona di anteprima. In particolare il layout predefinito di Outlook prevede proprio le 3 colonne.

Per questo motivo non solo dobbiamo stare attenti a ciò che c'è "above the fold" ma anche ciò che appare a sinistra o più in generale ciò che appare prima: "before the fold".

Difficile stimare quale sia la larghezza visibile in tali layout perchè molto dipendente dalla risoluzione dello schermo e dalle preferenze dell'utente che può decidere normalmente come suddividere lo spazio disponibile tra lista cartelle, elenco messaggi e anteprima, ma MailChimp in un articolo di qualche mese fa suppone che una larghezza minima possa essere 250 pixel ed introduce di conseguenza il concetto del Box da 250 Pixel.

A mio parere sarebbe meglio stare sui 250 pixel di larghezza e 200 di altezza ma si tratta di una buona approssimazione di quale sia l'area di una email che verrà vista dalla maggior parte dei destinatari, tenendo in considerazione le molteplici modalità di fruizione della posta elettronica.

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.